MUTAMENTI - Spiritualità, Yoga, Taoismo, Cabalà, Sufismo, Sciamanesimo, Alchimia, Esoterismo...

Reply

I tre principi Alchemici

« Older   Newer »
view post Posted on 11/11/2009, 16:40 Quote
Avatar

Kether

Group:
Member
Posts:
5,144

Status:
Offline


Dalla notte dei tempi. Fin da quando, cioè, esiste traccia dell' apparizione dell' uomo nel mondo, l' Alchimia lo ha accompagnato. Fedele filo d' unione tra il Cosmo ed il microcosmo.

PRIMA che apparissero dottrine di vario genere, new age, Kiballion, libri di pseudo adepti, wicca, e chi più ne ha, più ne metta, l' Alchimia NON ha MAI nascosto anche agli ignoranti la spiegazione delle basi su cui studiare per percorrere la Via che riporta l' uomo verso Dio.

I 3 PRINCIPI ALCHEMICI

Tutto ciò che esiste nel mondo sublunare ed ha vita può essere scomposto in 3 principi. Essi sono i seguenti:

Sale: è il principio della "fissità". Esso è la parte più fissa di ogni misto. In Alchimia indiana è chiamato "tamas". In un essere umano è rappresentato dal corpo fisico, ma è soprattutto un "principio", un "assioma" è ciò che dà lentezza, è ciò che fissa. In una pianta è rappresentato dal sale solubile e dai sali insolubili.

Zolfo: è il principio del "fuoco". E' la parte di un misto che si occupa di tenere unite il SALE e il MERCURIO. E' ciò che in un essere umano, per definizione, si chiama "anima", è quella cosa che, all' interno della mente, vi costringe a provare attrazione o repulsione per un determinato oggetto o persona. Le sue proprietà vengo a nostro vantaggio allorquando vogliamo riunire i due principi restanti inquanto esso li lega indissolubilmente. In una pianta esso è rappresentato dall ' olio essenziale. E' Rajas.

Mercurio: è il principio della volatilità. In un essere umano è rappresentato dallo "spirito". E' il ragionamento oculato, la mente "intelligente". E' estremamente sensibile e per natura "sfugge". In una pianta è rappresentato dall' alcool e dai sali volatili.


Ho ritenuto utile aprire questo thread per puntualizzare che nell' Alchimia classica, riconosciuta dai Grandi Maestri del Risveglio di tutti i tempi, NON esistono altri principi e l' ho fatto esclusivamente per condurre le persone che desiderano cominciare a capire qualcosa, all' interno di un panorama così ostico e confuso, su di una strada corretta ed in linea con gli insegnamenti di qualsiasi lignaggio alchemico riconosciuto tale.
Troppo spesso, infatti, si continua a leggere di principi alchemici che sarebbe più giusto relegare ai cartoons piuttosto che ad una discussione seria.

Ho esposto in maniera chiara ed intelleggibile e Dio mi è testimone che la conoscenza di questi principi è sacrosanta verità ACCESSIBILE a chiunque, verificabile e dimostrabile, ad esempio, tramite la distillazione del vino. Operazione semplice e facile, con il materiale adatto.
 
Msg Email  Top
view post Posted on 11/11/2009, 18:15 Quote
Avatar

Janavatar

Group:
Amministratore
Posts:
7,329
Location:
Maha Barata

Status:
Offline


Bel post. ;)

Aggiungo...
I tre guna sono i tre aspetti della Natura (chiamata Prakriti)... positivo (sattva), negativo (tamas) e neutro (rajas).

Nell'universo materiale questi tre aspetti sembrano divisi e distinti fra loro.
Bisogna però comprendere che il senso di separazione (chiamato Ahamkara) è illusorio (maya). Tutto è Uno, tutto è Brahman.
Il famoso "uno e trino", la trinità, il ternario... altro non è che questo...

I 3 guna possono essere identificati in ogni cosa.

Gli organi dei sensi, l'azione e gli oggetti sperimentati dai sensi (es: con gli occhi e la vista, osservo il panorama).
La creazione, la conservazione e la distruzione.
Il padre, la madre ed il figlio.
Le Tre Nadi (Ida, Pingala e Sushumna), i tre canali principali dove scorrono Prana, Apan e Kundalini. Energia positiva, negativa e neutralizzata.

Om Nama Shivaya

30vjbyr]

 
Msg Email Website  Top
view post Posted on 11/11/2009, 19:19 Quote
Avatar

Bhaktavatar

Group:
Amministratore
Posts:
6,184

Status:
Offline


Finalmente sò di preciso cosa sono sale zolfo e mercurio!!!!!! *_____*

Avevo capito in generale cos'erano, ma non uno x uno nel particolare....

Discussione molto bella e affascinante! :D

Però... io l'India ce l'ho nel sangue... e non "risuono" con nessuno come con il sistema Indiano! u.u XD

CITAZIONE
La creazione, la conservazione e la distruzione.

Brahma, Vishnu e Shiva
Saraswati, Lakshimi e Parvati
;)

Edited by Zoe Mata - 11/11/2009, 18:42

- - - A discutere con i porci ci si sporca solo di fango (cit.) - - -

Sat Asat Viveka Buddhi

30vjbyr

 
Msg Email  Top
view post Posted on 11/11/2009, 19:41 Quote
Avatar

Janavatar

Group:
Amministratore
Posts:
7,329
Location:
Maha Barata

Status:
Offline


Trimurti e Tridevi.

Om Nama Shivaya

30vjbyr]

 
Msg Email Website  Top
view post Posted on 12/11/2009, 10:22 Quote
Avatar

Kether

Group:
Member
Posts:
5,144

Status:
Offline


CITAZIONE (Zoe Mata @ 11/11/2009, 18:19)
Però... io l'India ce l'ho nel sangue... e non "risuono" con nessuno come con il sistema Indiano! u.u XD

A me affascina moltissimo la Filosofia Indiana ma, sinceramente, non ho la capacità di seguirla. Non posso seguire tutto. Quando abbandonerò la Via Alchemica occidentale, magari avrò anche la capacità e il tempo di seguirne una Indiana. Ma prima devo condurre a termine il mio percorso. Non mi piace lasciare le cose a metà. :)
 
Msg Email  Top
view post Posted on 12/11/2009, 11:37 Quote
Avatar

Bhaktavatar

Group:
Amministratore
Posts:
6,184

Status:
Offline


Assolutamente! :D
Io parlavo di me, facendo infatti lo stesso discorso che fai tu ;)
Pure io non riuscirei a seguira anche un percorso alchemico con l'impegno con cui dovrebbe essere fatto in questo momento :)
Chissà più avanti magari sì :D

- - - A discutere con i porci ci si sporca solo di fango (cit.) - - -

Sat Asat Viveka Buddhi

30vjbyr

 
Msg Email  Top
view post Posted on 12/11/2009, 14:38 Quote
Avatar

Janavatar

Group:
Amministratore
Posts:
7,329
Location:
Maha Barata

Status:
Offline


CITAZIONE
A me affascina moltissimo la Filosofia Indiana ma, sinceramente, non ho la capacità di seguirla. Non posso seguire tutto. Quando abbandonerò la Via Alchemica occidentale, magari avrò anche la capacità e il tempo di seguirne una Indiana. Ma prima devo condurre a termine il mio percorso. Non mi piace lasciare le cose a metà.

Stessa cosa per me, solo al contrario! XD
Non riesco a seguirla per nulla l'alchimia, c'è poco da fa. :S

Om Nama Shivaya

30vjbyr]

 
Msg Email Website  Top
view post Posted on 23/11/2009, 18:40 Quote
Avatar

┼ LðÐÝ ZØrð Ðö'µrÐëN ┼ßLÅcK Räϵßw┼

Image and video hosting by TinyPic

Group:
Member
Posts:
1,973
Location:
Avvolta nelle nebbie, vago senza meta...Città di Castello -Umbria-

Status:
Offline


io non mi sono mai appassionata all'alchimia, l'ho sempre creduta una cosa davvero dificoltosa, e troppo impegnativa per una strega naturale... :)
Però che dire dopo questo post mi inizio a appassione...
Prendo appunti nel mio libro delle ombre! :D


bosco




Image and video hosting by TinyPic




)O( Dea è ogni cosa in natura, è nelle cose belle,
ma anche nelle cose terribili...
La Dea tiene tutto in equilibrio,
la vita e la morte, il bene e il male,
la preda e la cacciatrice!
)O(
┼ LðÐÝ ZØrð Ðö'µrÐëN ┼ßLÅcK Räϵßow┼


Conoscere,Osare,Volere,Tacere..
Son della strega le regole fiere,
Con semplicità e grande armonia,
Sempre vincente sarà la magia.








grande%20bannersole%20blu%20250x100






Banners by ~Nefertary de Il Canto delle Streghe
 
Msg Email Website Contacts  Top
view post Posted on 23/11/2009, 18:56 Quote
Avatar

Bhaktavatar

Group:
Amministratore
Posts:
6,184

Status:
Offline


Vale lo stesso per me^^
Anche io l'ho sempre trovata una cosa molto difficile per come sono fatta, ma devo dire che sentendone parlare qui mi interessa semre più! :D

- - - A discutere con i porci ci si sporca solo di fango (cit.) - - -

Sat Asat Viveka Buddhi

30vjbyr

 
Msg Email  Top
view post Posted on 24/11/2009, 10:43 Quote
Avatar

Kether

Group:
Member
Posts:
5,144

Status:
Offline


Tutto è semplice e complicato allo stesso tempo. Dipende dall' approccio.

Nell' Alchimia c'è una musica, un filo d' unione, un' armonia che risuona nell' uomo.

Se una persona riesce a sentirla la seguirà anche attraverso il labirinto del minotauro, fino all' Uscita. :D
 
Msg Email  Top
view post Posted on 24/11/2009, 12:02 Quote
Avatar

Janavatar

Group:
Amministratore
Posts:
7,329
Location:
Maha Barata

Status:
Offline


E la cosa non è solo metaforica per quanto riguarda il capire la teoria ed i simboli... ma si parla prorio di un'approccio pratico.

Om Nama Shivaya

30vjbyr]

 
Msg Email Website  Top
view post Posted on 24/11/2009, 18:13 Quote


Group:
Moderatore
Posts:
2,226

Status:
Offline


stò leggendo un libro sul falun gong un tipo di qi gong... e fa molti collegamenti con l'alchimia dicendo che anche molti alchimisti praticano una sorta di qi gong (tecniche di respirazione)....ora, apparte il fatto che non ho letto tutti i post e che sono un pò ot probabilmente....qualcuno può confermare o smentire che anche gli alchimisti praticano qi gong?

30vjbyr
 
Msg Website  Top
view post Posted on 24/11/2009, 18:31 Quote
Avatar

Bhaktavatar

Group:
Amministratore
Posts:
6,184

Status:
Offline


Non sò se gli alchimisti praticano qi gong e non sò se magari è una cosa che fanno solo alcuni, o se è solo un modo di dire che i "processi" che accadono sono corrispondenti, ma sappi che il taoismo è molto legato con l'alchimia (e anche lo yoga^^)...
Molte pratiche (nel taoismo e nello yoga soprattutto interne, ma ce ne sono anche di esterne, anche se non le conosco) hanno molto (o tutto) in comune con quelle alchemiche, ma penso che possano spiegarci meglio Sol o Arte o Corny ^^

Arte ha scritto anche un bellissimo post in Yoga dove spiegava alcuni parallelismi tra l'alchimia e lo yoga :D

Edited by Zoe Mata - 24/11/2009, 18:18

- - - A discutere con i porci ci si sporca solo di fango (cit.) - - -

Sat Asat Viveka Buddhi

30vjbyr

 
Msg Email  Top
Cornelius_A
view post Posted on 24/11/2009, 19:05 Quote





Smentisco che TUTTI gli Alchimisti praticano Qi-Gong. Sarebbe curioso immaginarsi Basilio Valentino, o Flamel, o Crasellame, o Fulcanelli, o gli alchimisti Europei e Arabi, intenti a praticare il Qi-Gong.

Tutto può essere - un giorno può venirmi voglia di fare il Qi-Gon, e lo faccio... ma non è obbligatorio per la pratica Alchemica.

Di Alchimie ce ne sono molte, e di percorsi, interni ed esterni, ve ne sono ancora di più. E queste distinzioni si moltiplicano quando si parla di Oriente e di Occidente: spesso le pratiche sono accostabili e i simboli simili sono decifrabili se accostati.

Esistono, tuttavia, neidan di Alchimia Interna Taoista, sono connesse al lavoro sui fluidi e sul respiro, anche del Qi-Gong: conosco un paio di testi utilisi a riguardo, sulla medicina tradizionale e sulla via alchemica taoista.

> Trattato di Alchimia e Fisiologia Taoista
Autore: Chao Pi Ch'En

In concusione:

Se si parla di Alchimia Interna - Medicina Tradizionale Cinese - sono utili tutte quelle discipline che lavorano con il Qi/Chi/Ki e il respiro, come il Qi-Gong / Chi-Kung, il Tai Chi Chuan...

Alex.
 
Top
view post Posted on 24/11/2009, 19:17 Quote
Avatar

Janavatar

Group:
Amministratore
Posts:
7,329
Location:
Maha Barata

Status:
Offline


Si ma non c'è bisogno che firmi quello che scrivi Corny! XD
Sappiamo chi sei!!! XD

Om Nama Shivaya

30vjbyr]

 
Msg Email Website  Top
45 replies since 11/11/2009, 16:40
 
Reply